Sono le Italiane a criticare maggiormente il proprio aspetto fisico : pił palestra e dieta rispetto alla media europea

Secondo un'indagine effettuata da un noto marchio alimentare statunitense la forma fisica è il cruccio delle donne Italiane: sono infatti ben sette su dieci le nostre connazionali che criticano il proprio aspetto fisico mentre quasi tutte, il 90% leggendo i dati, provvedono a curarlo attraverso attività fisica e diete specifiche.

Dicono gli esperti che in italia, più che in altri Paesi europei, le donne hanno particolarmente a cuore il proprio modo di presentarsi agli altri e si dilungano spesso sull'argomento parlandone con regolarità alle amiche e soprattutto con il proprio partner, ritenuto potenziale fonte di critica dopo sè stesse.

Tutto ciò ovviamente alimenta un senso di insicurezza, continuamente alimentato dalle varie discussioni e dai programmi sullo stato della propria forma fisica trasmessi in televisione e su internet.

Per combattere questa insicurezza e accrescere l'autostima, le donne italiane si dedicano all'attività fisica con maggiore frequenza e impegno rispetto alla media europea, novanta per cento nel bel paese contro l'ottanta per cento nel resto d'Europa, traendone peraltro maggiore soddisfazione: quasi il 60% infatti si dice soddisfatta dei risultati ottenuti, il 10% in più rispetto alle colleghe europee.